NEWS

ANTIBIOTICI: LIFE FIRMA IL RESTYLING DELLA CAMPAGNA INFORMATIVA 2020 DEL SSR.

L’Agenzia sanitaria e sociale Regione Emilia-Romagna ha affidato a LIFE il restyling della sua campagna di sensibilizzazione sul corretto uso degli antibiotici, ora in comunicazione con materiali di stampa disponibili negli spazi pubblici del Servizio sanitario regionale e sul portale Salute della Regione, oltre che sui mezzi del trasporto urbano nei capoluoghi.

La campagna rivolge ai cittadini l’invito a non abusare dei farmaci antibiotici, utilizzandoli solo sotto controllo medico, ed è declinata in tre soggetti: il primo istituzionale e gli altri due specificamente diretti a genitori e bambini, suggerendo buone abitudini di igiene e prevenzione utili a ridurre il rischio di infezioni e quindi a ricorrere agli antibiotici solo se necessario, specie per i più piccoli.

Il restyling del team creativo di LIFE riconferma il claim informativo “Antibiotici. È un peccato usarli male. Efficaci se necessari, dannosi se ne abusi” rafforzandolo con la base line “il tuo medico sa come e quando usarli” e accompagnandolo con tre illustrazioni in stile cartoon.
Queste tre declinazioni sono attualmente visibili online e offline su locandine e opuscoli, disponibili negli ambulatori di medici e pediatri, nonché sui mezzi pubblici cittadini di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini.

Si tratta della prima campagna di LIFE insieme all’Agenzia sanitaria e sociale Regione Emilia-Romagna, che arriva comunque dopo una serie di progetti per la PA, tra cui quella di Pubblicità Progresso sulla Sicurezza nei luoghi di lavoro.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie.
Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, clicca qui. Per nascondere questo messaggio clicca qui.