news 

LIFE rafforza la squadra con nuovi talenti.

Stiamo continuando a investire in professionisti di esperienza per realizzare il nostro progetto di crescita.
Per Alberto Tivoli - che guida l'agenzia - l'organizzazione e la crescita qualitativa del team sono il più importante fattore strategico di sviluppo.

Al reparto creativo approdano: 
- Davide Giudici e Alessandro Conte come art senior; 
- Alessandra Biondi ed Erica Scopoli nel ruolo di copywriter.

Davide Giudici porta con sé una solida conoscenza del mondo della comunicazione e dell’advertising maturata in Industree e Publicis lavorando su brand come Nike, Kimbo, Avanzi, Toyota, Parmalat, L’Oreal, Garnier, Carlsberg.
Alessandro Conte approda in agenzia da JWT: Mercedes Benz, Heineken, Hotpoint Ariston, Nokia le esperienze più recenti.

Alessandra Biondi arriva da STV DDB Milano (Bennet Ipermercati, Luxottica, Grand Vision), Erica Scopoli da esperienze in WP Lavori in Corso e Touché (Panini, Eridania, Gruppo Maccaferri).
Anche il reparto grafico cresce con l’ingresso di Sarah Fornito, Simona Canè e Chiara Ferrarato.

Nel ruolo di account supervisor entra Stefano Cerè, manager che ha ricoperto ruoli di responsabilità nel marketing e nella comunicazione sia in azienda che in agenzia. Si unisce all’unità accounting anche Federica Fugnitto neolaureata di rientro da studi e da un'esperienza in agenzia londinese.

Risorse fondamentali per i prossimi passi che ci prepariamo ad affrontare, con l'obiettivo di allargare il nostro raggio d'azione.

More News

Raccontiamo la comunicazione con UNIBO.
News
LIFE on air con 5 spot TV.
News
S.Martino sceglie LIFE per il ritorno in TV.
News
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie.
Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, clicca qui. Per nascondere questo messaggio clicca qui.